Storie di uomini straordinari - Bruce Lee

La morte - Per alcuni e' ancora un mistero aperto


Quando, la notte del 20 Luglio 1973, Bruce Lee fu trovato privo di vita a casa dell'attrice Betti Ting Pei, tutti i suoi ammiratori caddero nella disperazione piu' totale.
Sembrava impossibile che colui che aveva incarnato piu' di tutti l'immagine dell'invincibile campione di Arti Marziali fosse morto per cause naturali. Ovunque si scateno' allora un vero e proprio delirio di massa: tutti volevano scoprire la verita'.E mentre la stampa si sbizzarriva ad evidenziare gli aspetti piu' scabrosi di questa vicenda (Betti Ting Pei era infatti un'attrice specializzata in film porno), gli innumerevoli sostenitori del Piccolo Drago, come era chiamato Bruce Lee, cercarono ben altre risposte a questo mistero.



Bruce Lee aveva sicuramente molti nemici.
Egli aveva aperto gli insegnamenti del Kung Fu agli occidentali per la prima volta ed era in aperta polemica con alcuni grandi maestri di Arti Marziali, accusati da Lee di essere cattivi insegnanti di quelle secolari discipline. Molti cosi' pensarono ad un possibile omicidio.
Sorsero cosi' tantissime ipotesi, alcune delle quali davvero assurde (come quella che voleva l'assassino essere un ninja che avrebbe avvelenato Lee per volere dei suoi nemici; oppure un formidabile maestro che avrebbe inferto a Lee un colpo misteriosissimo, capace di infliggere una morte "ritardata").

In realta' ancora oggi nessuno e' riuscito a stabilire con certezza come sia morto il grande attore. Ufficialmente si stabili' che la morte sarebbe stata provocata da un edema polmonare, a causa di un analgesico (l'Equalges), ma non si riuscirono a spiegare i misteriosi versamenti di sangue trovati nei suoi polmoni.



"Svuota la tua mente. Sii senza forma. Senza limiti, come l'acqua ... se metti dell'acqua in una tazza, l'acqua diverra' tazza ... la metti in una bottiglia, diventa come la bottiglia. In una teiera, diventa come la teiera. L'acqua puo' fluire o spezzare. Sii come acqua amico mio..."



| precedente | - | 1 | - | attuale | - | 3 | - | successivo |