Aforismi di Albert Einstein

" La mente e' come un paracadute. Funziona solo se si apre "

" Un uomo e' vecchio solo quando i rimpianti, in lui, superano i sogni "

" La nostra conoscenza, se paragonata alla realta', e' primitiva e infantile. Eppure e' il bene piu' grande di cui disponiamo "

" E' piu' facile spezzare un atomo che un pregiudizio "

" Se la mia teoria della relativita' si dimostrera' corretta, la Germania mi rivendichera' come tedesco e la Francia dichiarera' che sono un cittadino del mondo. Se la mia teoria si dimostrera' falsa, la Francia dira' che sono tedesco e la Germania dichiarera' che sono un ebreo "

" La prima necessita' dell'uomo e' il superfluo "

" La ricerca della verita' e' piu' preziosa del suo possesso "

" La saggezza non e' il risultato di un'educazione, ma del tentativo di una vita intera di acquisirla "

" Talvolta un pensiero mi annebbia l'Io: sono pazzi gli altri o sono pazzo io? "

" Lo studio e la ricerca della verita' e della bellezza rappresentano una sfera di attivita' in cui e' permesso di rimanere bambini per tutta la vita "

" Non preoccuparti per le tue difficolta' in matematica poiche' le mie sono ancora piu' grandi "

" Un buon esempio sul fatto che il tempo e' relativo: provate a passare mezz'ora con una bella ragazza e mezz'ora seduti su una stufa accesa... in uno dei due casi il tempo vi sembrera' piu' lungo "

" La tragedia della vita e' cio' che muore dentro ogni uomo col passare dei giorni "

" Non hai veramente capito qualcosa fino a quando non sei in grado di spiegarlo a tua nonna "

" L'immaginazione e' piu' importante della conoscenza "

" Un giorno le macchine riusciranno a risolvere tutti i problemi, ma mai nessuna di esse potra' porne uno "

" Tutti sanno che una cosa e' impossibile da realizzare, finche' arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa